Lions Club Acireale
Club Sponsor

     

 

Lions Club Catania Gioieni
     

 

Leo Club Giarre Riposto
 
 
 

 
 
 
 
      
 
Santa Venerina, 16 Gennaio 2015
La nostra storia: cultura, tradizioni e risorse. Conosciamoli!

Potenziali veicoli per una rinnovata crescita sociale ed economica” è stato l’interessante tema del convegno organizzato dal Lions club di Giarre-Riposto in collaborazione con quelli di Acireale, Acicastello ed Acitrezza svoltosi nei giorni scorsi nei locali de “I giardini di Villa Fago” di Santa Venerina.

Alla presenza del sindaco di S. Venerina arch. Salvatore Greco e degli assessori prof. Antonino Raciti e dott. Antonio Di Giovanni in rappresentanza delle amministrazioni di Giarre e Riposto, i lavori sono stati introdotti dalla prof.ssa Lina Severino dell’Università di Catania.

Quindi, il prof. Nicolò Mineo e la prof.ssa Anna Castiglione Garozzo hanno trattato il tema “Cultura e Storia dal Settecento ad oggi”. In particolare, il prof. Mineo si è soffermato sul periodo intercorrente dal XVIII secolo sino alla Prima guerra mondiale, la prof.ssa Castiglione è giunta sino ai giorni nostri ed ha anche proposto un contributo sulla “Crescita sociale ed economica” a cura della prof.ssa Loredana Tallarita.

Gli architetti Santa Sorbello e Antonio Anastasi hanno poi parlato, rispettivamente, di architettura religiosa e di urbanistica. I lavori sono stati conclusi dall’avv. Salvatore Giacona, già presidente del consiglio dei Governatori Lions.
 
 
Riposto, 20 Dicembre 2014

La tradizionale cerimonia di scambio degli auguri natalizi ha rappresentato l’ennesima occasione per proseguire nell’attività di beneficenza che da sempre caratterizza il sodalizio.

Durante la serata tenutasi nei giorni scorsi in un noto locale della costa jonica, il sindaco di Giarre dott. Roberto Bonaccorsi e quello di Riposto dott. Enzo Caragliano hanno infatti ricevuto alcuni buoni per la spesa da destinare a famiglie indigenti segnalate dai servizi sociali delle rispettive comunità.

L’entrata di un nuovo socio, l’ingegnere Davide Morales, è stata la proverbiale ciliegina sulla torta di una serata allietata dal mandolino e dalle chitarre del Trio Gioviale e particolarmente apprezzata dal presidente di zona dott. Carmelo Giuffrida dal sen. Giuseppe Pagano e dal reverendo don Giuseppe Cicala che ha proposto una riflessione.
 
 
 
 
 

Autorità, gentili Signore e Signori, amici Lions, porgo il mio caloroso saluto a voi oggi qui presenti.

Una nuova esperienza mi appresto ad intraprendere e per questo vorrei, innanzitutto, ringraziare tutti coloro che hanno sostenuto la mia candidatura; grazie di cuore per la fiducia che avete riposto nella mia persona.

Come all'inizio di ogni nuova esperienza, oggi sono molto emozionato ma, al tempo stesso,  felice e certo di poter interpretare e portare avanti, insieme alle altre cariche onorifiche e al direttivo, gli elementi distintivi del nostro glorioso club nel rispetto del programma del Governatore Ing. Salvo Ingrassia e delle linee guida dei nostri soci fondatori.

Noi per il benessere e per la cultura” è il motto che caratterizzerà il mio periodo di presidenza del Club; una epigrafe che esprime il mio intento determinato ad operare alcuni perfezionamenti, anche di tipo istituzionale, per il raggiungimento di una migliore qualità nei rapporti associazionistici che possa riflettere  l’immagine positiva del nostro consesso. 

Tra le modifiche statutarie e regolamentari che intendo proporre, sempre concilianti con lo statuto e il regolamento distrettuale, ritengo rilevante la modalità di assunzione del presidente del comitato soci a mezzo votazione diretta, così come di altrettanta importanza etica deve ritenersi il ruolo dei past president  i  cui consigli apporteranno un efficace contributo nella scelta dei nuovi possibili associati che godono di reputazione all'interno della comunità.

Oltre all'attenzione al territorio ed ai bisogni locali, anche nel campo della cultura, questa nuova sessione sarà caratterizzata dalla collaborazione ampia degli associati che trova espressa forma in un comitato opportunamente organizzato, utile nelle relazioni esterne con  partner che hanno analogo scopo sociale.

Noi per il benessere e per la cultura, come dire che anche oggi intendiamo ribadire l’impegno sociale e filantropico del nostro club nel rispetto dell'obiettivo di servire meglio la comunità.

Vorrei concludere ringraziando il past president e il direttivo dell’anno passato per l’impegno profuso, ringraziando anche in modo particolare i membri dell'odierno direttivo che hanno accettato di condividere con me l’onere e l’onore di coordinare il club di Giarre-Riposto per il nuovo anno sociale.


Il Presidente
Giuseppe Camarda

 

Consegna del Premio al Dr. Giovanni Salvi, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catania  

 

Consegna del Premio al Dr. Nicolo' Marino, magistrato, e all'Avv. Domenico Maimone dell'Avvocatura dello Stato  

 
 

 
 
 
INGRESSO 4 NUOVI SOCI
 
Il Club ammette come nuovi Soci,
quattro stimati professionisti  (
...entra)