Semplicità, Coraggio
e Concretezza .
 
 
 
 
 
 

 

Lions Club Acireale
Club Sponsor

     

 

Lions Club Catania Gioieni
     

 

Leo Club Giarre Riposto
 
 
 

 

 
 
 
 
 
      


LINGUAGLOSSA ETNEA Domenica 12 Luglio 2015.
Si è tenuta il 12 luglio scorso, nel convento dei Padri Domenicani di Linguaglossa, l’apertura ufficiale del “Campo nazionale disabili” alla presenza del Governatore Dott. Francesco Freni Terranova, dell’ 
imm.to PDG Ing. Salvo Ingrassia, del sindaco di Linguaglossa Dott.ssa Rosa Maria Vecchio, del Prof. Salvatore Castorina della direzione distrettuale per la la gestione della “Casa vacanza di Linguaglossa”, del Direttore del campo nazionale disabili  Aldo Cordaro e di tanti altri officer lions. Erano tanti i giovani con meno di 30 anni, affetti da disabilità e limitazioni funzionali, che sono arrivati da ogni angolo del mondo. In carrozzella alcuni, con lo zaino in spalla altri. Ma tutti con la voglia di spezzare, almeno per un po’, la pesante catena che la vita talvolta addossa senza pietà e senza riguardo e che sono stati ospiti fino al 25 luglio  nel “Campus Concettina” di Linguaglossa. I giovani ospiti, hanno avuto la possibilità di trascorrere ore di spensieratezza e di svago assistiti da volontari e da personale specializzato che opera nella struttura fondata dalla signora Concettina Pafumi e sono stati accompagnati in varie iniziative scandite da un calendario denso di appuntamenti. Un soggiorno all’insegna di  momenti di svago e occasioni di conoscenza. Gli ospiti hanno visitato fra l’altro Siracusa, l’Etna, Taormina e Catania con una puntatina sulle splendide spiagge del mare Ionio. E’ senz’altro iniziato sotto buoni auspici il triennio che vedrà impegnato il nostro distretto ad ospitare il “Campo nazionale disabili”, progetto questo approvato nel recente congresso di Bologna.

 
 
 
 

 
 
 
 

ZAFFERANA ETNEA, Sabato 4 Luglio 2015.
Alla presenza di numerose autorità ed officers, tra i quali il past presidente del Consiglio dei Governatori Avv. Salvatore Giacona ed il vicegovernatore Avv. Antonino Giannotta, il presidente della terza sezione civile del Tribunale di Catania Dott. Filippo Pennisi ed il Procuratore della Repubblica Dott. Michelangelo Patanè, è avvenuto il tradizionale passaggio della campana dal Dott. Giuseppe Camarda al nuovo presidente Ing. Alfredo Foti, che ha presentato il nuovo direttivo.
E’ stato il notaio Filippo Patti, quale socio fondatore del club, a consegnare il Premio Lions, istituito 25 anni fa dal sodalizio giarrese, ad Angelo Panebianco, politologo, saggista e giornalista, docente di Scienze Politiche all’Università di Bologna (ed a Catania alla fine degli anni ’80),  apprezzatissimo editorialista del Corriere della Sera e autore di numerosi libri di politica e di molte importanti “voci” per l’Istituto dell’Enciclopedia Italiana. Due anni fa l’allora presidente del Consiglio Letta lo chiamò a far parte della commissione di 35 saggi per le riforme costituzionali.
Panebianco, per l’occasione, ha tenuto una straordinaria lezione in cui ha illustrato l’attuale situazione politica mondiale.
Durante la serata ha avuto luogo anche la 39° “charter night”, nel corso della quale il neo presidente ha quindi annunciato che il club, assieme ai giovani del Leo club, presieduto da Martina Gulisano, parteciperà, il 22 luglio, ad una serata all’insegna dell’accoglienza, con tutti i ragazzi del Campo Trinacria e del Campo Disabili, che si terrà nel convento dei Padri Domenicani di Linguaglossa.

 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 

Consegna del Premio al Dr. Giovanni Salvi, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catania  

 
 

Consegna del Premio al Dr. Nicolo' Marino, magistrato, e all'Avv. Domenico Maimone dell'Avvocatura dello Stato